Instagram Reels mania! I segreti della nuova funzionalità video

instagram reels

Tabella dei contenuti

Cosa sono e come funzionano gli Instagram Reels? Possono aiutare la comunicazione di un brand sui social?

Sembra una novità per ora passata in sordina, eppure ci aspettiamo grandi cose dagli Instagram Reels. La nuova funzionalità del social dedicato alle immagini è stata introdotta negli ultimi giorni e resa disponibile agli utenti di tutto il mondo, in modalità diverse e con più o meno incidenza.

Al momento in cui scrivo, non conosciamo ancora le vere potenzialità di questo strumento e non possiamo quindi prevedere con certezza il successo che avrà. Tuttavia, se si segue lo stesso andamento che ha avuto per il suo social d’origine – TikTok – non fatico a credere che questo strumento possa ben presto diventare una potentissima arma a disposizione dei brand.

Di quelli che ci sanno fare, ovviamente.

Prima di provare a fare previsioni, cerchiamo di capire di cosa si tratta e come si usa questa nuova funzionalità. Di certo sarai curioso in merito, e magari non hai ancora avuto il coraggio di provare. Ma non preoccuparti, non devi per forza pubblicare video in cui mostri una trasformazione da Cenerentola a principessa. Anzi, puoi sfruttare questa funzionalità per migliorare la tua comunicazione sui social network, dando un tocco di freschezza e autenticità, distaccandoti dai modelli predefiniti che si vedono ormai ovunque. Ma ne parliamo più avanti!

Cosa sono gli Instagram Reels e dove si trovano

Sarebbe più corretto dire cosa sono i reels. Si tratta di brevi video, della durata di 15 secondi, che spesso contengono dei particolari effetti mirati a stupire l’utente.

Ogni reel può essere pubblicato istantaneamente sul proprio feed di instagram, oppure nella sezione dedicata ai reels.

Sicuramente avrai un sacco di domande per la testa, ora, tipo: ma io non li ho visti su Instagram, dove sono?

Ti basterà cliccare sulla sezione Esplora (la lente d’ingrandimento, seconda icona della barra degli strumenti). Lì, prima delle immagini che vedi di solito, troverai i reels. Ti basterà cliccare su quello che vedi per poi proseguire con la navigazione tra i diversi reel scorrendo verso il basso, proprio come faresti con i normali post di Instagram. L’unica differenza è lo sfondo nero!

Anche qui potrai cliccare mi piace, commentare, inviare il video a uno dei tuoi contatti o aggiungerlo alla tua storia, nonché segnalarlo, salvarlo o copiarne il link.

instagram reels celebrity

Come girare un reel?

Come avrai capito, Instagram Reels non è un’app, ma è contenuta all’interno di Instagram, a differenza di IGTV. Non è esclusa la possibilità che in futuro possa diventare un’app a sé stante, magari con l’aggiunta di nuove funzionalità, ma per ora per vedere e per pubblicare reels hai bisogno soltanto dell’app Instagram.

In India, però, il pulsante per visualizzare i reel è stato inserito direttamente nella homepage: chissà che non avvenga anche in Italia.

Per realizzare un reel di Instagram hai a disposizione diverse opzioni:

  • Puoi, dalla sezione reel di esplora, cliccare sull’icona della macchina fotografica in alto a destra
  • Puoi cliccare sulla stessa icona in alto a sinistra nella homepage di Instagram (la stessa che usi per pubblicare le stories).

In entrambi i casi, vedrai una schermata con il pulsante per iniziare a girare in basso, seguito da tutti i filtri a tua disposizione, e un menù a sinistra con i diversi effetti speciali:

  • Speed: ti consente di aumentare o diminuire la velocità del video, per girare in slow motion o time lapse
  • Effects: ti rimanda agli effetti speciali in basso
  • Timer: ti consente di scegliere la durata del video (da 0 a 15 secondi). Partirà un countdown che ti permetterà di prepararti prima della registrazione!
  • Audio (solo per i profili personali): ti permette di scegliere una canzone dalla libreria di instagram, o di caricarne una
  • Dopo aver girato un primo video, potete scegliere di proseguire: in tal caso vedrai l’opzione Allinea, che ti permette di riprendere il video posizionandoti – o posizionando ciò che riprendi – nello stesso punto. È molto utile per i famosi video di trasformazione di cui ti parlavo prima!

creazione instagram reels

La pubblicazione

Dopo aver girato, puoi scegliere se eliminare il video (cliccando sul cestino) o pubblicarlo. Qui potrai fare ulteriori modifiche, inserendo un testo, le GIF e molto altro.

Infine, puoi scegliere la copertina, aggiungere la caption e gli hastag, e pubblicare!

Una volta pubblicati, i tuoi video saranno presenti:

  • Nella sezione reel del tuo profilo (subito dopo l’icona IGTV)
  • Nel tuo feed o nelle stories, se scegli di condividerlo
  • Se hai un profilo pubblico, nella sezione Esplora. In questo caso il video comparirà a coloro che hanno dimostrato interesse per contenuti simili ai tuoi, aumentando le possibilità di visualizzazione!

Ok, ora ti è chiaro cosa sono i reels, ma non ti ho ancora spiegato da dove saltano fuori e a cosa servono, o se possono essere utili anche per i piccoli business. Scopriamolo!

La concorrenza a TikTok

Quello dei reels non è certo un format originale. È, in effetti, identico a quello dei social cinese TIkTok (in origine Musical.ly), nato nel 2016, ma arrivato al successo mondiale solo lo scorso anno.

Questo social ha spopolato perlopiù tra i giovanissimi, e anche per questo non è ancora stato conquistato dalle aziende come è avvenuto prima con Facebook e poi con Instagram.

In effetti, i costi delle inserzioni su TikTok sono ancora molto bassi!

Tuttavia, per un’azienda lanciarsi su TikTok può essere conveniente solo se il suo target è effettivamente composto da giovanissimi: benissimo quindi abbigliamento, make up, musica, ma se hai uno studio medico o un’azienda di trasporti ti conviene restare su Instagram, senza contare che il social cinese è al centro di molte polemiche riguardo il rispetto della privacy e sta per essere bandito negli Stati Uniti.

Questa mossa, forse non propriamente corretta, di Zuckerberg, potrebbe quindi essere utile per sfruttare queste funzionalità su un social come Instagram composto da utenti che hanno un maggiore potere d’acquisto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

SUMMER ESSENTIALS. ☀️ #jonak

Un post condiviso da Jonak Paris (@jonak) in data:

Come utilizzare i reel per il tuo brand

A questo punto avrai capito che gli Instagram Reels hanno un potenziale enorme!

Puoi utilizzarli per mostrare i tuoi prodotti, per spiegare i tuoi servizi, per creare degli approfondimenti, dei tutorial, dei close up, dei montaggi, dei contenuti mirati a stimolare l’interazione o generati dagli utenti…

Se gli Instagram Reels seguiranno i trend che compaiono già su TikTok, probabilmente assisteremo a dei veri e propri tormentoni periodici, che probabilmente appiattiranno il feed, ma potranno generare tantissima interazione.

Tutto sta nel saper sfruttare al meglio una funzionalità molto semplice, utilizzando creatività e fantasia, e soprattutto aggiornandosi continuamente sui nuovi trend!

Inizia adesso il tuo progetto con noi

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ricevi altri contenuti e consigli gratuiti!

Accedi alla nostra community dedicata ad imprenditori ed aziende: DigitalBiz

logo-digital-biz-bianco