Le strategie del marketing digitale per la moda

marketing per la moda

Tabella dei contenuti

Marketing per la moda: 12 idee creative per aumentare le vendite e la brand awareness

Il fashion digital marketing è uno dei modi migliori per migliorare la brand awareness e le vendite, ed è facilmente tracciabile in modo da avere immediato feedback e determinare se una campagna funziona.

In un mercato affollato come quello del fashion, può essere difficile far distinguere il tuo brand dalla massa. Uno dei modi migliori per lasciare il segno è il digital marketing: non solo questo migliora le vendite, la brand awareness ed è facilmente tracciabile: ma ha anche degli effetti a lungo termine.

 

Come usare i tool digitali per vendere di più

Se si seguono le regole giuste, il marketing per la moda mette il tuo prodotto di fronte al suo consumatore ideale, in modo che questo diventi consapevole del tuo brand, compri i tuoi prodotti e diventi brand ambassador.

Abbiamo lavorato con numerose aziende e abbiamo visto il grande impatto che il digital marketing può avere sulle vendite. Quando realizziamo un sito ecommerce, assegniamo ogni attività al lead specifico: ottimizziamo gli sforzi online per assicurarci che rendano di più.

In questi anni abbiamo quindi raccolto queste best practice che sembrano funzionare particolarmente bene per il settore fashion!

 

1. Retargeting sui tuoi visitatori con Facebook ads, per aumentare i tassi di conversione

La maggior parte delle persone non compra subito dopo aver visto il tuo sito. Con il retargeting puoi raggiungere quelle persone che stavano pensando di comprare il tuo prodotto con delle ads di remind.

Puoi ri-targetizzare i visitatori del tuo sito creando delle custom audience con Facebook e dei pubblici LookAlike per espandere la portata.

Se non comprano dopo una settimana, puoi dargli un piccolo sconto nell’ad per spingerli ad agire. Retargetizzare le persone che hanno abbandonato il carrello è un altro modo per generare vendite che altrimenti andrebbero perdute.

 

2. Fare una promo durante le vacanze per aumentare le vendite e catturare l’attenzione quando i consumatori sono più attenti

A seconda del periodo dell’anno potresti offrire diversi incentivi ai clienti. Se è Natale, crea una serie di mail con una strategia che si focalizza sugli sconti. Ad esempio, puoi fare una promo di 12 giorni e offrire ogni giorno uno sconto su un prodotto diverso.

Prima di Pasqua, potresti promuovere una caccia al tesoro sul sito. Piazza un uovo di Pasqua con uno sconto sopra per incoraggiare l’acquisto: solo chi lo trova usufruirà dello sconto.

Per festeggiare il nuovo anno, potresti offrire una selezione di vestiti per il party di mezzanotte sotto i 50€, o se sei un brand di lusso puoi condividere consigli su come affrontare il nuovo anno con stile.

Promuovi la stagione estiva con sconti sui set – costume e copricostume o infradito e shorts. Oppure offri un bonus per acquisti sopra una certa cifra. Occhiali da sole, cappelli e creme da sole brandizzate potrebbero essere il regalo per acquisti superiori ai 100 €. Il consumatore è contento perché riceve qualcosa in regalo, e ogni volta che lo usa di ricorda del tuo brand.

 

3. Crea guide di stile per mostrare ai visitatori come indossare i tuoi capi nella vita di tutti i giorni

Se possiedi un brand che vende diversi tipi di vestiti, metti insieme una guida sul tuo sito da cui i visitatori possono trarre ispirazione, e che indichi anche come combinare i tuoi prodotti con pezzi che già possiedono.

Non ti limitare a una sola guida! Le guide possono essere stagionali, per occasioni speciali, vacanze e altri tematiche: viaggi, lavoro, weekend, spiaggia…

Le guide possono essere inserite in una sezione speciale del tuo sito o incorporate nel blog, dove potrai fornire maggiori dettagli su ciascun pezzo della collezione. Cerca di raccontare una storia che attiri l’interesse del consumatore.

 

4. Fai un giveaway su instagram per incrementare la brand awareness e far crescere la community

Se hai un pezzo molto popolare nel tuo negozio, fanne un giveaway su instagram. Per partecipare i follower devono commentare spiegando perché vogliono vincere e taggare tre amici (che spesso a loro volta commenteranno e taggeranno altri). I giveaway possono diventare un appuntamento costante, con un nuovo regalo all’inizio di ogni mese.

Assicurati di usare hashtag dedicati per il giveaway: questa campagna può incrementare i tuoi followers e la brand awareness nel pubblico di instagram!

 

5. Lavora con gli influencer del tuo settore per entrare in una nuova audience, ottenere social proof e ricevere contenuti unici

Per raggiungere il tuo pubblico ideale, lavora con un fashion vlogger o blogger che ha già un seguito di persone a cui piace il tuo brand. Quelli con un grande pubblico hanno costruito una reputazione e  sono rispettati dai lettori: possono avere un grande impatto se scelgono di menzionare, recensire o anche indossare i tuoi prodotti.

Puoi lavorare con loro per creare un contenuto su una specifica campagna o semplicemente creare bellissime immagini con i tuoi prodotti. La loro influenza e creatività ti porterà molte interazioni e vendite.

Lavorare con i blogger ti dà due grandi vantaggi: un nuovo pubblico e, se scegli quello giusto, nuovi contenuti. A seconda della collaborazione che avete instaurato, condivideranno contenuti sul loro blog e canali social, e tu avrai l’opportunità di usare questi contenuti.

fashion blogger per il marketing

6. Fai in modo che ogni nuovo iscritto ti segua su Instagram

Invia ai nuovi iscritti un ringraziamento per il follow e indirizzali al tuo canale Instagram per suggerimenti e consigli di stile. Incoraggiali non solo a seguirti, ma anche a condividere foto di sé stessi con un tuo prodotto, usando uno speciale hashtag che fornirai. In questo modo puoi ricondividere questi contenuti, creando brand loyalty e dando un tocco personale al tuo brand.

 

7. Crea guide per i regali per occasioni speciali

A seconda del tipo di ecommerce che hai e del tuo consumatore ideale, puoi creare guide ai regali per diverse occasioni. Le persone comprano regali tutto l’anno, non solo a Natale. Abbina i tuoi prodotti a occasioni come la festa della mamma e del papà, lauree, San Valentino, matrimoni, anniversari, baby shower…

Le guide devono essere disponibili sul tuo sito e possono essere inviate in email targetizzate. Ovviamente puoi e devi anche promuoverle sui social media.

Queste guide sono in sostanza una collezione di capi che vendi nello shop e che sono adatti per una certa categoria. Non dimenticarti di creare una landing page sul tuo sito con la lista dei prodotti e un link diretto all’acquisto.

 

8. Incoraggia la tua audience a fare community

incoraggia la tua audience a condividere contenuti basandosi sui tuoi valori per creare engagement.

Per esempio, potresti creare un contest su Facebook e Instagram dove chiedi alla community di condividere una foto di qualcosa in cui il tuo brand crede.

Quando la tua community  crea dei contenuti per il tuo brand, potresti anche includere le foto prodotte nel tuo blog o sito o anche nella homepage, come fa Maison du monde. Chi non vorrebbe essere menzionato da un brand che ama? Condividendo le foto sul sito, insieme alle descrizioni e ai link per  acquistare, avrai un consumatore che condividerà il link con tutti i suoi amici.

ragazza alla moda target per marketing

9. Ricorda e impara i compleanni dei tuoi follower

Invia ai tuoi follower una card di buon compleanno con un codice coupon. “Buon compleanno, Sara! Ecco il tuo regalo, goditelo!”

Sempre parlando di mail, potresti inviarne periodicamente una ai consumatori annunciando degli sconti o il lancio di una nuova linea. Questo rinforzerà la brand awareness e la brand loyalty. Ma dovresti sempre legare la strategia online a quella offline: includendo un codice disponibile solo per chi riceve la lettera potrai tracciare anche le attività offline.

 

10. Lancia un blog o, se ne hai già uno, tienilo aggiornato

Crea costantemente contenuti di valore attraverso il blog.

I blog post dovrebbero essere rilasciati regolarmente (nello stesso giorno della settimana e possibilmente alla stessa ora, così che i tuoi lettori sappiano quando visitarlo.

Se generalmente i post devono essere chiari e concisi, ci saranno volte in cui la tua strategia richiederà post più lunghi, con molte foto e anche video.

I post più lunghi sono ideali, ad esempio, per le guide.

Diciamo che hai un ecommerce specializzato in articoli da campeggio. Potresti creare un post che parla dei migliori posti per campeggiare in Italia, con consigli su cammini e attività e il periodo migliore per visitarlo. È una risorsa che piacerà ai consumatori ed è anche legata ai prodotti che vendi.

I blog sono usati come un modo per promuovere i prodotti, far conoscere chi sei, e fornire consigli.

 

11. Nutri le persone che non sono pronte ad acquistare, per trasformarle in un consumatore dopo

Quando qualcuno arriva per la prima volta nel tuo negozio online non è sempre pronto a comprare. Assicurati di ottenere le loro mail e crea una sequenza che lentamente li nutra con nuovi contenuti. Imparerai anche le loro preferenze e che tipo di prodotti preferiscono studiando i click nelle mail.

 

12. Invia una mail di remind alle persone che abbandonano il carrello per aumentare il tasso di conversione

Ci sono persone che aggiungono articoli al carrello e dimenticano tutto. Invia un remind a quelli che non comprano, divise in intervalli: il giorno dopo, la settimana dopo, e se necessario il mese dopo, con un codice sconto per incoraggiarli.

Per poter ricevere le mail i consumatori devono aver lasciato il proprio contatto, quindi assicurati di incoraggiarli a creare un account quando visitano il tuo sito.

Non è necessario attuare tutte queste strategie. Probabilmente scoprirai che per il tuo brand ce n’è una o più di una che funzionano meglio. Molto dipende dal tuo posizionamento, dal tuo pubblico e dal tipo di comunicazione che fai.

Se hai bisogno di  una strategia nuova per la tua azienda di moda contattaci: studieremo insieme un modo per far conoscere il tuo brand e aumentare le vendite.

Inizia adesso il tuo progetto con noi

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ricevi altri contenuti e consigli gratuiti!

Accedi alla nostra community dedicata ad imprenditori ed aziende: DigitalBiz

logo-digital-biz-bianco